Sotto il camice niente? - Lucio Piermarini

Pagine: 256

Formato: 14x21 cm

Collana: Educazione pre e perinatale

ISBN: 978-88-86631-59-4

 

prezzo scontato 15%: 15,30 invece di 18,00

15,30 €

  • disponibile
  • Consegna in circa 5 giorni lavorativi tramite Posta raccomandata.1

Lucio Piermarini, dopo il successo di “Io mi svezzo da solo”, torna a parlare con noi genitori dei nostri bambini facendo il punto sulla situazione della pediatria in Italia.

 

Questo libro prova a far chiarezza dall’interno del sistema, fornendo informazioni di prima mano, derivanti direttamente dall’esperienza professionale dell’autore, e sollecitando la partecipazione concreta dei lettori.

 

L’obiettivo è far comprendere quale inestimabile patrimonio nazionale sia l’attuale Servizio Sanitario e il ruolo dei suoi protagonisti, cioè cittadini, medici e politici, nella genesi dei suoi difetti e nella loro possibile eliminazione sulla base delle soluzioni offerte dalla ricerca.

 

Castigando i “cattivi costumi” si vuole far tesoro delle esperienze, imparare dagli errori per capire cosa ciascuno di noi può fare per la salute propria e per quella degli altri. Il tutto con passione e autoironia, sulla falsariga di dialoghi e brevi racconti di satira del mondo pediatrico, popolato di personaggi che non farete fatica a riconoscere.

 

Lucio Piermarini è nato a Terni nel 1947. Dopo aver lavorato come pediatra ospedaliero, per circa vent'anni si è occupato di formazione delle future mamme nell'ambito dei corsi di preparazione alla nascita presso il Consultorio "Città Giardino" di Terni. Scrive sulla rivista per genitori Un pediatra per amico (UPPA) e ha pubblicato articoli originali sullo svezzamento su riviste scientifiche pediatriche. E' nonno di cinque nipotini.

 

Franco Panizon (1925-2012) è stato professore emerito di Pediatria presso il Dipartimento di Scienze della Riproduzione e dello Sviluppo dell'Università della sua città e ha diretto la Clinica Pediatrica dell'Università, convenzionata con l'ospedale infantile IRCCS Burlo Garofolo di Trieste. È autore del libro Cari Genitori (Laterza), ha fondato le riviste di pediatria con il maggior impatto in Italia e Un pediatra per amico (UPPA). Ha formato una generazione di pediatri ed è uno dei veri, pochi padri della pediatria italiana moderna. Ha amato definirsi “pittore con l’hobby della pediatria”.


Scrivi commento

Commenti: 0